Amo la fotografia di ritratto perchè permette di entrare in contatto con le persone, senza finzione, senza filtri.

Questo accade anche quando il soggetto è un artista o un atleta: persone che siamo abituati a vedere su un palco, su un campo da calcio o comunque in un ambiente  creato “ad hoc".

Poi ti fermi a parlare, a farti raccontare sogni, esperienze, momenti di vita ed allora la facciata pubblica lascia lo spazio “all’anima dell’individuo", che ride, scherza, si rilassa e..si lascia ritrarre.

Questo è un grande privilegio: quello di poter “vedere" le persone. E ritrarle in uno scatto.

Hai una iniziativa da sviluppare? Hai un progetto anche a scopo benefico da realizzare?

Contattami e, senza impegno, parleremo e daremo forma alla tua idea!